Discussione:
A sto giro la vedo dura per AMD...
(troppo vecchio per rispondere)
Fede®
2006-04-18 19:47:35 UTC
Permalink
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le preview
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...

http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Lorenz
2006-04-18 20:56:25 UTC
Permalink
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le preview
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM si
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
Alec
2006-04-18 21:24:50 UTC
Permalink
Post by Lorenz
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD...
Quoto. :-)
--
Saluti

Alec
(28,72+,CT)
Powered by AMD
Sempron64-E6 4500+
2.76GHz-Paliemmo!
Tiscali 12Mega
Fede®
2006-04-18 21:31:19 UTC
Permalink
Post by Lorenz
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD...
Speriamo che siano vicine le prestazioni così almeno si dovrebbero dare
battaglia coi prezzi...
Alec
2006-04-18 22:43:03 UTC
Permalink
Post by Fede®
Post by Lorenz
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD...
Speriamo che siano vicine le prestazioni così almeno si dovrebbero dare
battaglia coi prezzi...
No saranno superiori... :-P
--
Saluti

Alec
(28,72+,CT)
Powered by AMD
Sempron64-E6 4500+
2.76GHz-Paliemmo!
Tiscali 12Mega
Fastfla (flapane)
2006-04-19 08:41:44 UTC
Permalink
Post by Fede®
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview
Post by Fede®
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM si
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
come mai nell'articolo la memory latency della ddr2 è inferiore a quella
delle ddr1 con timing che sono più tirati? non capisco
--
Flavio
www.flapane.com
BS82
2006-04-19 09:19:36 UTC
Permalink
Post by Fastfla (flapane)
Post by Lorenz
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se
le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM si
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso
boost prestazionale.
come mai nell'articolo la memory latency della ddr2 è inferiore a
quella delle ddr1 con timing che sono più tirati? non capisco
--
perchè è così ;-) le ddr-2 sono fatte così.....i cicli di latenza non sono
uguali per le ddr2 e le ddr1....senza contare la banda disponibile....
quella di una ddr2-800 non ci arrivi neanche con una ddr600... dopo sta
tutto al memory controller gestire il tutto!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Gianluca Andrini
2006-04-20 03:09:26 UTC
Permalink
Post by Fede®
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview
Post by Fede®
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM si
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di float, che
conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
BS82
2006-04-20 08:58:07 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se
le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le
RAM si sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un
grosso boost prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di
float, che conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
sbagli di brutto...fa conto che qualsiasi operazione noi etichettiamo come "
multimediale" (dai giochi alla riproduzione di video) è pesantemente in
floating point....come lo stesso calcolo scentifico
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Gianluca Andrini
2006-04-20 17:03:32 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se
le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le
RAM si sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un
grosso boost prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di
float, che conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
sbagli di brutto...fa conto che qualsiasi operazione noi etichettiamo come "
multimediale" (dai giochi alla riproduzione di video) è pesantemente in
floating point....come lo stesso calcolo scentifico
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE. Inoltre, anche nei
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero. I calcoli float ci sono, ma
non sono, a quanto so, determinanti. Dothan è molto veloce con i giochi, ma
ha una unità float non eccezionale. Il K8L è studiato in particolare per i
server, in competizione con Itanium, che possiede prestazioni float
elevatissime, nonostante la bassa frequenza.
Lorenz
2006-04-20 18:03:11 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se
le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le
RAM si sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un
grosso boost prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di
float, che conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
sbagli di brutto...fa conto che qualsiasi operazione noi etichettiamo
come
Post by Gianluca Andrini
"
Post by BS82
multimediale" (dai giochi alla riproduzione di video) è pesantemente in
floating point....come lo stesso calcolo scentifico
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Di riflesso molto probabilmente miglioreranno anche l'unità SSE...inoltre ci
sono molte applicazioni che usano principalmente l'unità FP senza
coinvolgere i registri SSE/2/3.

Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la fase di
triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto per fare degli esempi
son tutti calcoli float, perciò siamo ben oltre il 20% di utilizzazione
dell'unità fp.

I calcoli float ci sono, ma
Post by Gianluca Andrini
non sono, a quanto so, determinanti. Dothan è molto veloce con i giochi, ma
ha una unità float non eccezionale.
Sempre migliore di quella dei P4...

Il K8L è studiato in particolare per i
Post by Gianluca Andrini
server, in competizione con Itanium, che possiede prestazioni float
elevatissime, nonostante la bassa frequenza.
Tranquillo che farà la sua figura anche in campo desktop...
Fastfla (flapane)
2006-04-20 18:32:10 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se
le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le
RAM si sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un
grosso boost prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di
float, che conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
sbagli di brutto...fa conto che qualsiasi operazione noi etichettiamo
come
Post by Gianluca Andrini
"
Post by BS82
multimediale" (dai giochi alla riproduzione di video) è pesantemente in
floating point....come lo stesso calcolo scentifico
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Di riflesso molto probabilmente miglioreranno anche l'unità SSE...inoltre ci
sono molte applicazioni che usano principalmente l'unità FP senza
coinvolgere i registri SSE/2/3.
Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la fase di
triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto per fare degli esempi
son tutti calcoli float, perciò siamo ben oltre il 20% di utilizzazione
dell'unità fp.
in effetti senza scendere nei particolari, mi pare strano che l'unità
floating venga utilizzata, possibile che vengano effettuati solo calcoli
interi?
--
Flavio
www.flapane.com solo al 20%
Gianluca Andrini
2006-04-20 21:38:03 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se
le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le
RAM si sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un
grosso boost prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di
float, che conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
sbagli di brutto...fa conto che qualsiasi operazione noi etichettiamo
come
Post by Gianluca Andrini
"
Post by BS82
multimediale" (dai giochi alla riproduzione di video) è pesantemente in
floating point....come lo stesso calcolo scentifico
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Di riflesso molto probabilmente miglioreranno anche l'unità SSE...inoltre ci
sono molte applicazioni che usano principalmente l'unità FP senza
coinvolgere i registri SSE/2/3.
Mah. Dipende da come è organizzato internamente il K8.
Post by Lorenz
Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la fase di
triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto per fare degli esempi
son tutti calcoli float, perciò siamo ben oltre il 20% di utilizzazione
dell'unità fp.
Sembrano calcoli difficili, ma in realtà sono piuttosto semplici e lineare.
Statisticamente l'80 % delle istruzioni eseguite da una cpu è di tipo
intero.
Post by Lorenz
I calcoli float ci sono, ma
Post by Gianluca Andrini
non sono, a quanto so, determinanti. Dothan è molto veloce con i giochi,
ma
Post by Gianluca Andrini
ha una unità float non eccezionale.
Sempre migliore di quella dei P4...
Ok. Ma perchè anche del K8, a parità di frequenza? Ricordo che il K8 ha
dalla sua il controller della ram integrato. Inoltre Dothan, nello specfp,
fa registrare valori piuttosto bassi.
Post by Lorenz
Il K8L è studiato in particolare per i
Post by Gianluca Andrini
server, in competizione con Itanium, che possiede prestazioni float
elevatissime, nonostante la bassa frequenza.
Tranquillo che farà la sua figura anche in campo desktop...
Mah. Vedremo.
Lorenz
2006-04-20 23:45:31 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Gianluca Andrini
Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la fase di
triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto per fare degli esempi
son tutti calcoli float, perciò siamo ben oltre il 20% di utilizzazione
dell'unità fp.
Sembrano calcoli difficili, ma in realtà sono piuttosto semplici e lineare.
Nzomma... la gestione della fisica ad esempio ultimamente occupa abbastanza
la cpu si sistema (vedi i motori Havok e via dicendo).
Post by Gianluca Andrini
Statisticamente l'80 % delle istruzioni eseguite da una cpu è di tipo
intero.
Per i videogame no di certo...:))
Gianluca Andrini
2006-04-22 02:52:53 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Gianluca Andrini
Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la fase di
triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto per fare degli
esempi
Post by Gianluca Andrini
Post by Gianluca Andrini
son tutti calcoli float, perciò siamo ben oltre il 20% di
utilizzazione
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Gianluca Andrini
dell'unità fp.
Sembrano calcoli difficili, ma in realtà sono piuttosto semplici e
lineare.
Nzomma... la gestione della fisica ad esempio ultimamente occupa abbastanza
la cpu si sistema (vedi i motori Havok e via dicendo).
Sono segreti industriali, purtroppo. Sarebbe interessante analizzare il
codice sorgente dei motori dei videogiochi più diffusi per valutare
accuratamente.
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Statisticamente l'80 % delle istruzioni eseguite da una cpu è di tipo
intero.
Per i videogame no di certo...:))
Mi rimane il dubbio.
BS82
2006-04-22 09:45:42 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Post by Gianluca Andrini
Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la fase
di triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto per fare
degli esempi son tutti calcoli float, perciò siamo ben oltre il
20% di utilizzazione dell'unità fp.
Sembrano calcoli difficili, ma in realtà sono piuttosto semplici e lineare.
Nzomma... la gestione della fisica ad esempio ultimamente occupa
abbastanza la cpu si sistema (vedi i motori Havok e via dicendo).
Sono segreti industriali, purtroppo. Sarebbe interessante analizzare
il codice sorgente dei motori dei videogiochi più diffusi per valutare
accuratamente.
ROTFL! assolutamente no... se tu avessi una minima base di programmazione
sapresti dove vanno a finire le istruzioni per quelle operazioni!
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Statisticamente l'80 % delle istruzioni eseguite da una cpu è di
tipo intero.
Per i videogame no di certo...:))
Mi rimane il dubbio.
a noi no...
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Gianluca Andrini
2006-04-23 03:29:17 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Post by Gianluca Andrini
Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la fase
di triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto per fare
degli esempi son tutti calcoli float, perciò siamo ben oltre il
20% di utilizzazione dell'unità fp.
Sembrano calcoli difficili, ma in realtà sono piuttosto semplici e lineare.
Nzomma... la gestione della fisica ad esempio ultimamente occupa
abbastanza la cpu si sistema (vedi i motori Havok e via dicendo).
Sono segreti industriali, purtroppo. Sarebbe interessante analizzare
il codice sorgente dei motori dei videogiochi più diffusi per valutare
accuratamente.
ROTFL! assolutamente no... se tu avessi una minima base di programmazione
sapresti dove vanno a finire le istruzioni per quelle operazioni!
Sono perito informatico e conosco bene l'assembler x86. Non è così semplice
come credi.
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Statisticamente l'80 % delle istruzioni eseguite da una cpu è di
tipo intero.
Per i videogame no di certo...:))
Mi rimane il dubbio.
a noi no...
Gli interi contano sempre. Per risparmiare cicli macchina a volte si
preferisce semplificare utilizzando gli interi, anche a costo di ridurre la
precisione. Sono trucchetti, e i furbastri che progettano i motori grafici
li conoscono bene. A me il dubbio rimane.
Lorenz
2006-04-23 09:56:49 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Gli interi contano sempre. Per risparmiare cicli macchina a volte si
preferisce semplificare utilizzando gli interi, anche a costo di ridurre la
precisione. Sono trucchetti, e i furbastri che progettano i motori grafici
li conoscono bene. A me il dubbio rimane.
Facciamo un esempio semplice e pratico...come mai secondo te ai videogame le
cpu AMD sono sempre risultate più prestazionali (dall'epoca degli Athlon
Classic)?
Questo è dovuto in gran parte alla migliore unità FP presente in queste cpu
(tra l'altro usa ben tre unità di esecuzione al posto della singola unità
presente nei P4). Le ALU dei P4 invece hanno mediamente la stessa
efficienza.
La maggiorparte dei calcoli inerenti alla manipolazione di primitive
grafiche nei motori 3D impiegano calcoli di tipo float...fisica compresa.
All'epoca dei K6 ad esempio i PII andavano decisamente meglio a causa
proprio della nota scarsa effcienza del comparto float dei primi... solo
parzialmente compesata nei K6-2 grazie all'introduzione delle istruzioni
3DNow! (il gioco però doveva supportare espressamente queste istruzioni; uno
abbbastanza famoso all'epoca era Giants).

La notazione intera a 8bit nel 3D è usata solo in alcuni ambiti come l'uso
dell'HDR con superfici integer a 8bit oppure nella precisione a cui si
generavano i dati gemetrici all'epoca degli shader 1.1/1.4.
Gianluca Andrini
2006-04-23 18:02:36 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Gli interi contano sempre. Per risparmiare cicli macchina a volte si
preferisce semplificare utilizzando gli interi, anche a costo di ridurre
la
Post by Gianluca Andrini
precisione. Sono trucchetti, e i furbastri che progettano i motori grafici
li conoscono bene. A me il dubbio rimane.
La maggiorparte dei calcoli inerenti alla manipolazione di primitive
grafiche nei motori 3D impiegano calcoli di tipo float...fisica compresa.
Mah. Nelle routine critiche si possono semplificare i calcoli utilizzando
gli interi. Capisco che in teoria tutti i calcoli 3D dovrebbero essere in
float, ma, in pratica, a quanto so, non è così. Vorrei visionare il codice
sorgente per esserne certo, però le semplificazioni, nei calcoli 3D dei
videogiochi, sono all'ordine del giorno. Molto spesso la fisica dei giochi è
meno precisa di quanto si pensi, visto che difficilmente ci si accorge di
alcune approssimazioni.
Gianluca Andrini
2006-04-23 19:20:43 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Gli interi contano sempre. Per risparmiare cicli macchina a volte si
preferisce semplificare utilizzando gli interi, anche a costo di ridurre
la
Post by Gianluca Andrini
precisione. Sono trucchetti, e i furbastri che progettano i motori grafici
li conoscono bene. A me il dubbio rimane.
Facciamo un esempio semplice e pratico...come mai secondo te ai videogame le
cpu AMD sono sempre risultate più prestazionali (dall'epoca degli Athlon
Classic)?
Questo è dovuto in gran parte alla migliore unità FP presente in queste cpu
(tra l'altro usa ben tre unità di esecuzione al posto della singola unità
presente nei P4). Le ALU dei P4 invece hanno mediamente la stessa
efficienza.
La maggiorparte dei calcoli inerenti alla manipolazione di primitive
grafiche nei motori 3D impiegano calcoli di tipo float...fisica compresa.
All'epoca dei K6 ad esempio i PII andavano decisamente meglio a causa
proprio della nota scarsa effcienza del comparto float dei primi... solo
parzialmente compesata nei K6-2 grazie all'introduzione delle istruzioni
3DNow! (il gioco però doveva supportare espressamente queste istruzioni; uno
abbbastanza famoso all'epoca era Giants).
La notazione intera a 8bit nel 3D è usata solo in alcuni ambiti come l'uso
dell'HDR con superfici integer a 8bit oppure nella precisione a cui si
generavano i dati gemetrici all'epoca degli shader 1.1/1.4.
I calcoli float sono certamente presenti. E' ovvio che il K6 avesse
difficoltà, ma bastava eseguire un 20-30% di istruzioni float per rallentare
significamente le prestazioni globali, anche se le istruzioni int erano
presenti in percentuale maggiore.
Lorenz
2006-04-23 21:40:19 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
La notazione intera a 8bit nel 3D è usata solo in alcuni ambiti come l'uso
dell'HDR con superfici integer a 8bit oppure nella precisione a cui si
generavano i dati gemetrici all'epoca degli shader 1.1/1.4.
I calcoli float sono certamente presenti. E' ovvio che il K6 avesse
difficoltà, ma bastava eseguire un 20-30% di istruzioni float per rallentare
significamente le prestazioni globali, anche se le istruzioni int erano
presenti in percentuale maggiore.
Non so più cosa dirti... contatta un programmatore di motori 3D se ancora
non sei convinto :))
BS82
2006-04-23 14:37:34 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Post by Gianluca Andrini
Inoltre, anche nei
Post by Gianluca Andrini
giochi, l'80% delle istruzioni è di tipo intero.
Mhh... la disposizione fisica delle primitive grafiche, la
fase di triangolarizzazione e la gestione della fisica tanto
per fare degli esempi son tutti calcoli float, perciò siamo
ben oltre il 20% di utilizzazione dell'unità fp.
Sembrano calcoli difficili, ma in realtà sono piuttosto
semplici e lineare.
Nzomma... la gestione della fisica ad esempio ultimamente occupa
abbastanza la cpu si sistema (vedi i motori Havok e via dicendo).
Sono segreti industriali, purtroppo. Sarebbe interessante
analizzare il codice sorgente dei motori dei videogiochi più
diffusi per valutare accuratamente.
ROTFL! assolutamente no... se tu avessi una minima base di
programmazione sapresti dove vanno a finire le istruzioni per quelle
operazioni!
Sono perito informatico e conosco bene l'assembler x86. Non è così
semplice come credi.
scusa perdonami...mi sto solo laureando in ing. info io...
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Statisticamente l'80 % delle istruzioni eseguite da una cpu è di
tipo intero.
Per i videogame no di certo...:))
Mi rimane il dubbio.
a noi no...
Gli interi contano sempre. Per risparmiare cicli macchina a volte si
preferisce semplificare utilizzando gli interi, anche a costo di
ridurre la precisione. Sono trucchetti, e i furbastri che progettano
i motori grafici li conoscono bene. A me il dubbio rimane.
beh dai....l'importante che il dubbio rimanga solo a te... resta il fatto
che ciò che decide la "potenza" delle cpu attuali, guarda un po, è proprio
la potenza in flops.....
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Gianluca Andrini
2006-04-23 16:11:56 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Sono perito informatico e conosco bene l'assembler x86. Non è così
semplice come credi.
scusa perdonami...mi sto solo laureando in ing. info io...
Meglio un buon perito che uno scarso ingegnere.
BS82
2006-04-23 23:26:02 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Sono perito informatico e conosco bene l'assembler x86. Non è così
semplice come credi.
scusa perdonami...mi sto solo laureando in ing. info io...
Meglio un buon perito che uno scarso ingegnere.
meglio uno scarso ingengnere che un idota senza un minimo di conoscenze
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
BS82
2006-04-23 23:28:53 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Sono perito informatico e conosco bene l'assembler x86. Non è così
semplice come credi.
scusa perdonami...mi sto solo laureando in ing. info io...
Meglio un buon perito che uno scarso ingegnere.
vedo che le tue argomentazioni sono sempre più scadenti...

ti plonkerei....ma voglio evitare che tu faccia disingformazione....farò il
possibile per romperti le palle il più possibile...

manco AR o Massimo B o P4 hanno il tuo livello di spocchiaggine!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
THe_ZiPMaN
2006-04-23 17:51:51 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Sono perito informatico e conosco bene l'assembler x86. Non è così semplice
come credi.
LOL.
Post by Gianluca Andrini
Gli interi contano sempre. Per risparmiare cicli macchina a volte si
preferisce semplificare utilizzando gli interi, anche a costo di ridurre la
precisione.
Gli interi contano certamente, ma le prestazioni sugli interi sono
paragonabili tra i processori e incidono poco sulle performance complessive.

Al giorno d'oggi le parti che contano maggiormente sono la FPU, sia per
la parte di calcoli in virgola mobile che per i calcoli vettoriali (MMX,
3dnow, SSE/2/3 ecc.), e l'accesso alla memoria, comprensivo di caching,
bus, ecc.ecc.
--
Flavio Visentin

Membro del CICAP
Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni di P4
Gianluca Andrini
2006-04-23 18:08:29 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by Gianluca Andrini
Sono perito informatico e conosco bene l'assembler x86. Non è così semplice
come credi.
LOL.
Mah. LOL? Rotfl.
Post by THe_ZiPMaN
Post by Gianluca Andrini
Gli interi contano sempre. Per risparmiare cicli macchina a volte si
preferisce semplificare utilizzando gli interi, anche a costo di ridurre la
precisione.
Gli interi contano certamente, ma le prestazioni sugli interi sono
paragonabili tra i processori e incidono poco sulle performance complessive.
Al giorno d'oggi le parti che contano maggiormente sono la FPU, sia per
la parte di calcoli in virgola mobile che per i calcoli vettoriali (MMX,
3dnow, SSE/2/3 ecc.), e l'accesso alla memoria, comprensivo di caching,
bus, ecc.ecc.
--
Flavio Visentin
Soliti discorsi triti e ritriti. Cosa credi, che non li conosca? Bazzico su
questo newsgroup da parecchio tempo. Tu mi sembri nuovo. Grande debutto,
complimenti.
THe_ZiPMaN
2006-04-23 18:59:33 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Soliti discorsi triti e ritriti.
Che quindi hai poco compreso.
Post by Gianluca Andrini
Cosa credi, che non li conosca?
Beh, sembrerebbe proprio così a giudicare dalle tue posizioni.
Post by Gianluca Andrini
Bazzico su questo newsgroup da parecchio tempo.
Non mi sembra un'unità di misura particolarmente indicativa di qualcosa,
soprattutto in questo caso.
Post by Gianluca Andrini
Tu mi sembri nuovo. Grande debutto, complimenti.
Ri-LOL. Grande argomentazione, complimenti. Questa fa il pari con il
titolo di studio di perito informatico (magari diplomato negli ultimi 5
anni?).

Comunque, giusto per riprendere il discorso, e poi invitarti ad
ignorarmi, nei giochi moderni la % di operazioni è pressapoco così
distribuita.

FPT 15-35%
INT 10-30%
LD/ST 25-60%
JMP 5-10%
ALTRO 5-50%

La fonte è Google, e sono certo che con il tuo diploma di perito
informatico non avrai problemi a trovarla anche tu.
--
Flavio Visentin

Membro del CICAP
Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni di P4
Gianluca Andrini
2006-04-23 19:16:02 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Comunque, giusto per riprendere il discorso, e poi invitarti ad
ignorarmi, nei giochi moderni la % di operazioni è pressapoco così
distribuita.
FPT 15-35%
INT 10-30%
LD/ST 25-60%
JMP 5-10%
ALTRO 5-50%
La fonte è Google, e sono certo che con il tuo diploma di perito
informatico non avrai problemi a trovarla anche tu.
Mi sembra che la parte più consistente del tempo sia occupato nello caricare
e scaricare dati, tipiche operazioni non float. Comunque, la voce "altro" da
un margine di errore troppo ampio per valutare questi dati. E' ovvio che i
calcoli float ci sono, o solo specificato che, furbescamente, si possono
sostituire con operazioni int nelle routine più critiche.
THe_ZiPMaN
2006-04-23 19:50:08 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Mi sembra che la parte più consistente del tempo sia occupato nello caricare
e scaricare dati, tipiche operazioni non float.
Infatti. Parlando invece di sole operazioni aritmetiche, nei giochi
recenti sono *mediamente* divise a metà con una leggera prevalenza delle
FPT rispetto alle INT. Questa percentuale tende comunque ad aumentare.
Post by Gianluca Andrini
Comunque, la voce "altro" da
un margine di errore troppo ampio per valutare questi dati.
Si parla di medie. Ovviamente la valutazione andrebbe fatta sul singolo
gioco, dato che può variare sensibilmente.
Post by Gianluca Andrini
E' ovvio che i
calcoli float ci sono, o solo specificato che, furbescamente, si possono
sostituire con operazioni int nelle routine più critiche.
Certo, ma è sempre meno necessario/opportuno farlo, sia per la qualità
richiesta, sia per la potenza disponibile, soprattutto ora che anche la
fisica di gioco può in buona parte essere demandata alla scheda video.

Just for fun l'eseguibile lxdoom (doom2 su linux compilato con gcc per
i386+i387) contiene (istr. con + di 1000 occorrenze)

add 52237
mov 27051
or 19600
db * 10406
in 8935
push 7534
inc 6373
pop 5657
and 5483
dec 5322
cmp 3655
lea 3383
es 3355
jz 3264
test 3257
jmp 3089
call 2934
xor 2744
out 2245
sub 2189
nop 2138
jnz 1879
ret 1804
mul 1416
imul 1360

Le prime istr. FP sono a questo livello:

fadd 85
fisttp 81
fdiv 59
fmul 40
fsub 39

Non ho purtroppo sottomano l'eseguibile di doom3 per fare il paragone,
ma la situazione dovrebbe essere + o - l'opposto.
--
Flavio Visentin

Membro del CICAP
Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni di P4
BS82
2006-04-23 23:32:29 UTC
Permalink
Post by THe_ZiPMaN
Post by Gianluca Andrini
Mi sembra che la parte più consistente del tempo sia occupato nello
caricare e scaricare dati, tipiche operazioni non float.
Infatti. Parlando invece di sole operazioni aritmetiche, nei giochi
recenti sono *mediamente* divise a metà con una leggera prevalenza
delle FPT rispetto alle INT. Questa percentuale tende comunque ad
aumentare.
Post by Gianluca Andrini
Comunque, la voce "altro" da
un margine di errore troppo ampio per valutare questi dati.
[cut]
Post by THe_ZiPMaN
--
Flavio Visentin
Membro del CICAP
Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni di P4
guarda questo è un trollone nascente...spara a destra e manca senza
cognizione di causa....anche su it.hobby.home-cinema...

ben venuto cmq :D
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Lorenzo Micheletto
2006-04-20 22:56:25 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Ehm! Prima di dire una cosa simile dovresti dare un occhiata
agli schemi a blocchi di un K7, di K8, di un P4, di un Pentium M
o anche di un Conroe.

Non ci sono delle "ALU SSE dedicate", ci sono le ALU
(per interi e FP) che eseguono sia le istruzioni "normali"
che le SSE.

Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.

L. Micheletto
BS82
2006-04-20 23:35:04 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Micheletto
Post by Gianluca Andrini
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Ehm! Prima di dire una cosa simile dovresti dare un occhiata
agli schemi a blocchi di un K7, di K8, di un P4, di un Pentium M
o anche di un Conroe.
Non ci sono delle "ALU SSE dedicate", ci sono le ALU
(per interi e FP) che eseguono sia le istruzioni "normali"
che le SSE.
Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.
L. Micheletto
era qui che volevamo arrivare....grazie!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Lorenz
2006-04-20 23:44:06 UTC
Permalink
"Lorenzo Micheletto" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:tkU1g.90471$***@twister2.libero.it...
CUT
Post by Lorenzo Micheletto
Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.
Infatti :))
Gianluca Andrini
2006-04-22 02:50:42 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Micheletto
Post by Gianluca Andrini
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Ehm! Prima di dire una cosa simile dovresti dare un occhiata
agli schemi a blocchi di un K7, di K8, di un P4, di un Pentium M
o anche di un Conroe.
Non ci sono delle "ALU SSE dedicate", ci sono le ALU
(per interi e FP) che eseguono sia le istruzioni "normali"
che le SSE.
Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.
L. Micheletto
Infatti era una ipotesi. Vedremo quando usciranno questo benedetti K8L che
prestazioni globali forniranno nei normali PC.
Gianluca Andrini
2006-04-23 16:06:48 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Micheletto
Post by Gianluca Andrini
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Ehm! Prima di dire una cosa simile dovresti dare un occhiata
agli schemi a blocchi di un K7, di K8, di un P4, di un Pentium M
o anche di un Conroe.
Non ci sono delle "ALU SSE dedicate", ci sono le ALU
(per interi e FP) che eseguono sia le istruzioni "normali"
che le SSE.
Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.
L. Micheletto
La rappresentazione schematica a blocchi non segue la struttura interna del
processore. Ci sono vari trucchi per ridurre il numero di transistor,
seguendo strade alquanto arzigogolate. Inoltre, nel contesto, aumentare il
parallelismo delle istruzioni non è affatto facile: non basta aggiungere una
unità funzionale in più (che in realtà non si distingue neanche bene a
livello circuitale), ma bisogna aggiungere transistor in più per gestire il
parallelismo più accentuato. Il raggiungimento di un IPC più alto è un
lavoro alquanto complesso e di difficile messa in pratica. Merom/Conroe
rappresenteranno lo stato dell'arte in questa ricerca. Il K8 raggiunge un
buon IPC "reale" grazie al controller della ram integrato, altrimenti il suo
rendimento verrebbe giudicato alquanto modesto.
BS82
2006-04-23 23:39:44 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenzo Micheletto
Post by Gianluca Andrini
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Ehm! Prima di dire una cosa simile dovresti dare un occhiata
agli schemi a blocchi di un K7, di K8, di un P4, di un Pentium M
o anche di un Conroe.
Non ci sono delle "ALU SSE dedicate", ci sono le ALU
(per interi e FP) che eseguono sia le istruzioni "normali"
che le SSE.
Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.
L. Micheletto
La rappresentazione schematica a blocchi non segue la struttura
interna del processore.
si vabbè come no....

Ci sono vari trucchi per ridurre il numero di
Post by Gianluca Andrini
transistor, seguendo strade alquanto arzigogolate.
trucchi di qua e trucchi di la.....sei un comico nato! la cpu funziona così,
non ci sono trucchi....

Inoltre, nel
Post by Gianluca Andrini
contesto, aumentare il parallelismo delle istruzioni non è affatto
facile: non basta aggiungere una unità funzionale in più (che in
realtà non si distingue neanche bene a livello circuitale), ma
bisogna aggiungere transistor in più per gestire il parallelismo più
accentuato.
non basta una unità funzionale in più, ma aggiungere transitor in più?
cioè ma ti rendi conto delle cose che scrivi?


Il raggiungimento di un IPC più alto è un lavoro alquanto
Post by Gianluca Andrini
complesso e di difficile messa in pratica. Merom/Conroe
rappresenteranno lo stato dell'arte in questa ricerca.
si vabbè...come no.... rotfl... come se al mondo esistessero solo intel e
amd.... ci sono processori per applicazioni dedicate che a 100MHZ hanno lo
stesso Througput di un itanium-2

e tu mi vieni a parlare di stato dell'arte....mah!


Il K8
Post by Gianluca Andrini
raggiunge un buon IPC "reale" grazie al controller della ram
integrato, altrimenti il suo rendimento verrebbe giudicato alquanto
modesto.
solo grazie al controller? mio dio....beata ignoranza!

va a studiarti come è fatto il core dei k8... e dei pregi di essere un 64
bit....e di quanta potenza elaborativa dispone in più dei precedenti core a
32bit (ovviamente nell'ambito dei 32 bit)
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Lorenzo Micheletto
2006-04-24 01:13:37 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
La rappresentazione schematica a blocchi non segue la struttura interna del
processore. Ci sono vari trucchi per ridurre il numero di transistor,
seguendo strade alquanto arzigogolate. Inoltre, nel contesto, aumentare il
parallelismo delle istruzioni non è affatto facile: non basta aggiungere una
unità funzionale in più (che in realtà non si distingue neanche bene a
livello circuitale), ma bisogna aggiungere transistor in più per gestire il
Proprio non riesco ad immaginare AMD che raddoppia le prestazioni
ma solo per le istruzioni FPU x87.

Innanzitutto penso sia il caso di ricordare che in modalita a 64bit
AMD consiglia di utilizzare le istruzioni SSE e di limitare l'uso
delle "vecchie" istruzioni FPU x87 solo quando serve la precisione estesa.

In secondo luogo i datapath negli schemi a blocchi che mostrano
il layout interno dei core delle varie cpu sono strettamente
legati ai datapath reali e sono quelli che permettono di capire
chi-esegue-cosa.

Nel caso delle istruzioni che usano i formati float a singola e doppia
precisione, una istruzione SSE viene scomposta in 1..4 microistruzioni
(anche se sarebbe piu corretto dire "descrittori di microistruzioni")
e spartite sulle ALU, se ci fai caso c'e' una correlazione tra il numero
di ALU (e relativa latenza) per una certa istruzione su un certo modello
di cpu e quanto impiegano per essere eseguite le istruzioni SSE
dello stesso tipo.

Nel caso delle SSE, il vantaggio che danno tali istruzioni
e' che nei casi in cui non si possono tradurre in una singola istruzione
si possono comunque tradurre in 2..4 istruzioni che operano
SU DATI INDIPENDENTI (magari partono e finiscono sullo stesso registro XMM
ma i singoli dati sono indipendenti per quel che riguarda l'esecuzione
dell'istruzione), quindi possono essere inviate in esecuzione
in sequenza o in parallelo senza interlocking tra le singole istruzioni
(ma solo al loro ritiro).

Il "raddoppio delle ALU FP" serve quindi anche (o forse sarebbe
il caso di dire SPECIALMENTE) per migliorare le prestazioni delle
istruzioni SSE che operano sui float.

Notare che ho scritto "raddoppio" tra virgolette perche AMD riguardo
K8L e K10 per ora si tiene parecchio abbottonata.

Se si guarda in dettaglio alla struttura dei K8 si vede subito
che si tratta di un classico sistema superscalare con il decoder
che invia micro-op su piu "pipeline" che implementano
l'algoritmo di Tomasulo o una sua variante
(micro-op scheduler con reorder buffer).

Se si da un occhiata a "Optimizing for the Opteron Processor"
di Tom Wilkens (AMD Developer Forum 2002) viene riportato che
anche se l'esecuzione delle istruzioni SSE e' pipelined
*se si eseguono due istruzioni SSE packed*
la loro sequenza di esecuzione e' sfalsata di *DUE* cicli.

In altri termini in realta una istruzione SSE packed
(che opera sui registri XMM a 128bit)
viene spezzata in almeno *DUE* micro-op su dati a 64bit
per questo anche se l'esecuzione e' pipelined c'e' quello
sfalsamento di due cicli (l'istruzione SSE in realta
e' almeno due micro-op "in sequenza").

Visto che ad esempio servono 5 cicli per una moltiplicazione FP
se si eseguono 4 moltiplicazioni packed su 4 diversi registri XMM
il tempo di esecuzione e' 5+2+2+2 (11 cicli) prima che
la sub-pipeline sia libera per *UN* altra micro-op.

Questo comporta che nell'esecuzione dele istruzioni FP puo succedere
che si formi una coda bella lunga di micro-op in attesa di esecuzione.

E' per questo che mentre le pipeline per "interi" hanno ognuna
uno scheduler ad 8 entry, la pipeline FP ne ha uno a 36.

Raddoppiando le ALU FP ed il datapath sulla sub-pipeline
(o forse sdoppiando tutta la sub-pipeline)
si passa a 5+1 (6 cicli, a causa del raddoppio) prima
che la/le sub-pipeline sia/siano libera/e per *DUE* altre micro-op.

Grazie al raddoppio delle prestazioni di esecuzione delle istruzioni FP
diventera' piu' facile smaltire le micro-op in attesa ottenendo un
miglioramento delle prestazioni senza toccare il resto piu di tanto
(anche se c'e' da aspettarsi una serie di modifiche per non strozzare
in uscita la pipeline FP).

Detto questo, visto che il K8L uscira' dopo il Conroe e visto che
AMD non ha detto piu di tanto riguardo ad esso, sospetto che
prepari qualche sorpresa extra, anche se probabilmente si limiteranno
a qualche ritocco qui e la in sostegno al raddoppio delle prestazioni FP.
Post by Gianluca Andrini
parallelismo più accentuato. Il raggiungimento di un IPC più alto è un
lavoro alquanto complesso e di difficile messa in pratica. Merom/Conroe
rappresenteranno lo stato dell'arte in questa ricerca. Il K8 raggiunge un
buon IPC "reale" grazie al controller della ram integrato, altrimenti il suo
rendimento verrebbe giudicato alquanto modesto.
L'IPC "reale" dipende piu dall'architettura del core e dall'efficienza
dell'interconnessione con L1 ed L2 che dal controller ram
(che oltretutto si trova relativamente "distante" visto che
bisogna passare per il crossbar switch per arrivare ad esso).

L. Micheletto
Gianluca Andrini
2006-04-24 15:14:08 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Micheletto
Post by Gianluca Andrini
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Ehm! Prima di dire una cosa simile dovresti dare un occhiata
agli schemi a blocchi di un K7, di K8, di un P4, di un Pentium M
o anche di un Conroe.
Non ci sono delle "ALU SSE dedicate", ci sono le ALU
(per interi e FP) che eseguono sia le istruzioni "normali"
che le SSE.
Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.
L. Micheletto
Guarda qui:
http://www.realworldtech.com/page.cfm?ArticleID=RWT030906143144&p=3

Le FADD, le FMUL e le FDIV seguono strade separate dalle SSE.
Lorenzo Micheletto
2006-04-25 14:10:42 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenzo Micheletto
Post by Gianluca Andrini
I K8L dovrebbero migliorare solo i float, non le SSE.
Ehm! Prima di dire una cosa simile dovresti dare un occhiata
agli schemi a blocchi di un K7, di K8, di un P4, di un Pentium M
o anche di un Conroe.
Non ci sono delle "ALU SSE dedicate", ci sono le ALU
(per interi e FP) che eseguono sia le istruzioni "normali"
che le SSE.
Quindi un raddoppio delle prestazioni in FP dovrebbe tradursi anche
*anche* in un raddoppio delle prestazioni delle istruzioni SSE
che usano formati floating point.
L. Micheletto
http://www.realworldtech.com/page.cfm?ArticleID=RWT030906143144&p=3
Le FADD, le FMUL e le FDIV seguono strade separate dalle SSE.
A suo tempo avevo letto pure io quell'articolo, ma c'era
qualcosa che mi suonava un pochino strano perche sembrava quasi
che le porte 0 ed 1 andassero su piu sub-pipeline automagicamente
senza altra circuiteria di arbitrazione, ma guardando poi qui:
http://episteme.arstechnica.com/groupee/forums/a/tpc/f/174096756/m/905006818731/p/1

Al terzo intervento Derek Kanter (quello che ha scritto
l'articolo a cui ti riferisci) risponde
"Most of the juicy details that I got were from the Chief Architects.
I had a chance to sit down with Jack Doweck and Bob Valentine
and discuss this for an hour or so."

In altre parole per scrivere l'articolo e fare i vari schemi
Derek Kanter ha *parlato* per circa un ora con i due capo progettisti
non gli hanno passato i loro schemi dettagliati e simili
ma ne hanno parlato e lui li ha ricostruiti a modo suo, con alcune
imprecisioni perche alcuni blocchi vengono suddivisi in
sottoblocchi in base ai tipi di operazioni che possono eseguire
invece che in base alla loro struttura reale.

Ora guardate questo:
http://arstechnica.com/articles/paedia/cpu/core.ars/1

E' l'articolo sul Conroe che Jon "Hannibal" Stokes ha pubblicato
su Ars Technica il 5 aprile 2006 (mentre l'articolo di Kanter
risale al 9 marzo 2006) nella pagina 3
( http://arstechnica.com/articles/paedia/cpu/core.ars/3 )
viene mostrato uno schema *apparentemente* ancora piu strano
ma se si guarda quali sono le porte che vanno alle
varie unita "apparentemente distinte" c'e' da supporre che
in realta si tratti della stessa sub-pipeline con le stesse ALU
e visto che Hannibal e' un tipo preciso, dice esplicitamente:
"Note that in my Core diagrams I've depicted the FADD/VFADD
and FMUL/VFMUL pipes as four separate blocks for clarity's sake.
The pairs are colored alike, though, to show that the FADD shares
hardware with the VFADD, and the FMUL shares hardware with the VFMUL,
with the result that these four blocks should really be considered
as constituting two pipelines".

Infatti poi alla pagina 4
( http://arstechnica.com/articles/paedia/cpu/core.ars/4 )
ripete il concetto
"As noted above, 128-bit floating-point arithmetic operations
go into the two FADD/VFADD and FMUL/VFMUL pipelines.
So these two units handle both vector and scalar floating-point
operations. Both of these pipelines are also capable of doing
floating-point and vector register moves. "

In altre parole le istruzioni x87 e quelle SSE vengono
eseguite dalle stesse ALU, il motivo principale di
questo e' che la differenza tra un operazione "scalare"
ed una "vettoriale packed" con lo stesso numero di bit
sta tutta sul fatto che i bit di carry o di calcolo prefisso
vengano propagati oppure no, la "modalita doppia" (supportare
sia il modo "scalare" che quello "packed vector" e' praticamente
a costo zero) e permette di fare con una sola ALU quel che
altrimenti richiederebbe due alu diverse, interconnessioni
distinte, ecc. ecc.

Uno dei motivi per cui per ora Intel si tiene molto sul vago
riguardo i dettagli implementativi e' che probabilmente non
vuole rendere la vita troppo facile ad AMD, perche il Conroe
e' piu simile al K8 di quanto appaia a prima vista e con
informazioni certe ed opportuni ritocchi, AMD potrebbe
rendere il K8L in grado di essere piu efficiente del Conroe
nell'eseguire codice ottimizzato per quest'ultimo.

[N.B. Quanto segue sono mie *ipotesi*, non lavoro per Intel
e certi dettagli implementativi che ipotizzo
sono basati sulle infomazioni incomplete a disposizione
del pubblico]

Il Conroe ha 2 "sub-pipeline" multifunzione per interi e float
(quelle raggiunte da port 0 e port 1) una "sub-pipeline" (su port 2)
per i branch (e operazioni simili a quelle che si fanno con i branch
, probabilmente addizioni/sottrazioni/mov_su_condizione)
e per alcune istruzioni SSE (notare che non e' indicato
di che tipo sono, potrebbero anche essere solo
per i formati interi) ed infine su port 3,4,5 ci sono
le unita di load/store/address.

Il K8 invece ha 3 sub-pipeline per interi e calcolo indirizzi
ognuna con il proprio scheduler e con la possibilita
di eseguire operazioni simultanee su ALU ed AGU nella
stessa sub-pipeline (N.B. ricordate che le AGU sono
delle "ALU specializzate per il calcolo di indirizzi"
ma che possono anche essere usate per somme, sottrazioni
e move su interi, con ALU a 64bit ed AGU a 64bit le
sub-pipeline per gli interi possono elaborare 128bit al colpo)
ed uno scheduler che pilota le 3 sub-pipeline per
FADD, FMUL (usata anche per divisioni e per alcuni
tipi di moltiplicazioni di interi)
e FMISC (che comprende load/store FP interno al core).

Se ci fate caso sul Conroe le "sub-pipeline" di port 0 ed 1
dovrebbero essere in grado di eseguire operazioni piu sofisticate
di quelle "ALU ed AGU simultanee" di come fa il K8
(e' quindi probabile che se non ci sono istruzioni SSE da eseguire
le pipeline su port 0 ed 1 possono eseguire 2 operazioni su due
interi a 64bit distinti oppure su un intero a 64bit
con calcolo simultaneo di parte dell'indirizzo di destinazione a 64bit).
Idem per la sub-pipeline su port 2, seppur con maggiori limitazioni.

In caso contrario non si spiegherebbe come faccia il Conroe
ad essere piu efficiente sugli interi del K8, se invece
si segue il ragionamento sopra si vede che Il Conroe
puo eseguire simultaneamente 6 operazioni a 64bit su interi
(con alcune limitazioni) ed il K8 puo fare
altrettanto (con *differenti* limitazioni).

In altre parole sia K8 che Conroe, per quel che riguarda
l'esecuzione vera e propria delle istruzioni intere, hanno
3 sub-pipeline capaci di operare su 128bit complessivi
ma con differenze a livello di schedulazione
e di "specializzazione" delle singole sub-pipeline.

Anche per i float (sia FPU x87 che SSE) la situazione
e' simile (FADD su una pipeline, FMUL su un altra
e differenti vincoli di esecuzione tra Conroe e K8).

Attualmente e' certo che a parita di clock
il Conroe abbia prestazioni migliori dei K8, ma se AMD
azzecca la "ristrutturazione del core" che verra' fatta
con il K8L, ha buone possibilita di riportarsi in vantaggio.

Ovviamente Intel intende fare il possibile per evitare
la cosa ed il modo migliore sta nel non divulgare troppe
informazioni sino a quando per AMD sara' troppo tardi
per apportare ulteriori modifiche al K8L.

In fin dei conti basta un dettaglio sottovalutato
per rovinare la festa alla concorrenza, Intel lo sa bene
visto che ne ha fatto le spese con la debacle delle
"istruzioni mancanti" delle prime implementazioni di EM64T.

L. Micheletto

Fastfla (flapane)
2006-04-20 09:07:26 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Fede®
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview
Post by Fede®
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM
si
Post by Fede®
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di float, che
conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
se le operazioni con floating point non fossero eseguite con velocità non
useresti programmi di calcolo, disegno tecnico, e forse neanche i giochi
--
Flavio
www.flapane.com
Gianluca Andrini
2006-04-20 17:05:38 UTC
Permalink
Post by Fastfla (flapane)
Post by Gianluca Andrini
Post by Fede®
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview
Post by Fede®
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM
si
Post by Fede®
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di float, che
conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
se le operazioni con floating point non fossero eseguite con velocità non
useresti programmi di calcolo, disegno tecnico, e forse neanche i giochi
Per uso professionale, nei server, il K8L porterà certamente dei
miglioramenti, ma per i giochi direi poco o nulla, come nella maggior parte
dei programmi per PC, compresi i multimediali (che si basano sulle SSE).
BS82
2006-04-20 18:13:50 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Fastfla (flapane)
Post by Gianluca Andrini
Post by Lorenz
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti...
Se le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po'
dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per
le RAM si sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto
un grosso boost prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di
float, che conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
se le operazioni con floating point non fossero eseguite con
velocità non useresti programmi di calcolo, disegno tecnico, e forse
neanche i giochi
Per uso professionale, nei server, il K8L porterà certamente dei
miglioramenti, ma per i giochi direi poco o nulla, come nella maggior
parte dei programmi per PC, compresi i multimediali (che si basano
sulle SSE).
e le sse cosa sono? derivati a 128bit della unità di floating point....
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Gianluca Andrini
2006-04-20 21:21:07 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Per uso professionale, nei server, il K8L porterà certamente dei
miglioramenti, ma per i giochi direi poco o nulla, come nella maggior
parte dei programmi per PC, compresi i multimediali (che si basano
sulle SSE).
e le sse cosa sono? derivati a 128bit della unità di floating point....
Ok, ma il K8L sembra migliorerà solo l'esecuzione delle istruzioni
rigorosamente float, non sse.
Mi sembra che le float "pure" e le sse seguino "strade diverse" all'interno
del k8, anche se non ne sono sicuro al 100%.
BS82
2006-04-20 23:33:42 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
e le sse cosa sono? derivati a 128bit della unità di floating point....
Ok, ma il K8L sembra migliorerà solo l'esecuzione delle istruzioni
rigorosamente float, non sse.
Mi sembra che le float "pure" e le sse seguino "strade diverse"
all'interno del k8, anche se non ne sono sicuro al 100%.
se amd dice "aumentiamo il numero di unita fp" ....chi ti dice che non
aumentino anche quelle sse....sempre unità fp sono!!!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Gianluca Andrini
2006-04-22 02:54:37 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by BS82
e le sse cosa sono? derivati a 128bit della unità di floating point....
Ok, ma il K8L sembra migliorerà solo l'esecuzione delle istruzioni
rigorosamente float, non sse.
Mi sembra che le float "pure" e le sse seguino "strade diverse"
all'interno del k8, anche se non ne sono sicuro al 100%.
se amd dice "aumentiamo il numero di unita fp" ....chi ti dice che non
aumentino anche quelle sse....sempre unità fp sono!!!
E' un mistero. Vedremo quanto queste modifiche influenzeranno le prestazioni
nei normali PC, se mai uscirà una versione per desktop (o è già prevista?).
Lorenz
2006-04-20 11:02:28 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Fede®
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview
Post by Fede®
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM
si
Post by Fede®
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di float, che
conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
Beh, amenochè tu non lavori solo a Office e co allora effettivamente l'unità
FP servirebbe a poco, ma per il resto.....
Er Palma
2006-04-20 12:19:48 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Beh, amenochè tu non lavori solo a Office e co allora effettivamente l'unità
FP servirebbe a poco, ma per il resto.....
Se lavori con Office ti basta (e avanza!) un sempron infatti! :)
--
AMD Opteron 144 @ 2900 1.6v Peltier Cooling | 2x512 Twinmos SpeedPremium
@ 241MHz 2-2-2-5 1T 3.2v | DFI Lanparty nF4 SLi | 2x Raid0 Seagate
7200.7 80GB | Sapphire x800GTO2 @ x850XTPE 670/620 Liquid Cooling | SB
Live! | NEC 4551 | Q-Tec 550W ver2 | MX-1000
Gianluca Andrini
2006-04-20 17:08:02 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by Gianluca Andrini
Post by Fede®
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview
Post by Fede®
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM
si
Post by Fede®
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
A quanto mi risulta il K8L avrà miglioramenti solo a livello di float, che
conta poco o nulla nei normali PC. Mi sbaglio?
Beh, amenochè tu non lavori solo a Office e co allora effettivamente l'unità
FP servirebbe a poco, ma per il resto.....
Le istruzione SSE, a quanto pare, non verranno velocizzate, ma è da
verificare. Il K8L dovrebbe essere una versione utile solo per server, non
per normali PC. Per un miglioramento dell'IPC su PC si dovrà aspettare il
K9, probabilmente.
Biomassa
2006-04-20 20:54:49 UTC
Permalink
Post by Lorenz
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM si
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
E allora perchè passare alle DDR2? Per vendere nuove schede madri?
--
Non ho mai detto di essere il più bravo di tutti... tra l'altro credo
anche nell'esistenza di vita extraterrestre.
Lorenz
2006-04-20 21:19:35 UTC
Permalink
Post by Biomassa
Post by Lorenz
I core K8L dovrebbero portare un buon miglioramento ad AMD... per le RAM si
sapeva che col passaggio alle DDR2 non si avrebbe avuto un grosso boost
prestazionale.
E allora perchè passare alle DDR2? Per vendere nuove schede madri?
Sostanzialmente perchè ormai il mercato si sposterà sempre più su queste
tipoligie di memorie, le quali hanno un costo di produzione più basso, hanno
comunque una maggiore "efficienza" (consumi inferiori, disturbi di linea più
bassi, ecc...) e possono avere una densità di memorizzazione per chip più
elevata rispetto ai moduli DDR.
E cosa non trascurabile... Intel è già da un pezzo che supporta queste
memorie, perciò è anche una questione di "immagine", almeno per i niubbi...
blackshard
2006-04-18 23:33:07 UTC
Permalink
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le preview
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Io direi piuttosto: quanta fuffa attorno alle ddr2.
BS82
2006-04-19 09:20:33 UTC
Permalink
Post by blackshard
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Io direi piuttosto: quanta fuffa attorno alle ddr2.
ma è giusto che sia così! sono memorie che costano meno, scaldano meno e
consumano meno...ovviamente fornendo prestazioni maggiori!

non vedo perchè non sia l'ora di passare alle ddr2!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Fastfla (flapane)
2006-04-19 10:12:21 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by blackshard
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Io direi piuttosto: quanta fuffa attorno alle ddr2.
ma è giusto che sia così! sono memorie che costano meno, scaldano meno e
consumano meno...ovviamente fornendo prestazioni maggiori!
non vedo perchè non sia l'ora di passare alle ddr2!
eh in effetti quei 2.1v non sono male...
--
Flavio
www.flapane.com
enry
2006-04-19 10:37:53 UTC
Permalink
Post by Fastfla (flapane)
eh in effetti quei 2.1v non sono male...
e perchè
delle ddr2 patriot - corsair crucial et similia sugli 1,8 1,9 volt
sono male :)
Fastfla (flapane)
2006-04-19 10:39:50 UTC
Permalink
Post by enry
Post by Fastfla (flapane)
eh in effetti quei 2.1v non sono male...
e perchè
delle ddr2 patriot - corsair crucial et similia sugli 1,8 1,9 volt
sono male :)
ah meglio ancora allora:)
preferisco un ormai prossimo sul mercato x2 3800+ a 35watt e un pò più in là
un sistema con ddr2 a 1,8v, ecco perchè non è vero che amd sta perdendo
colpi, ormai la battaglia non si gioca più solo nel puro campo
prestazionale, contano anche i consumi, che ormai non sono bassissimi
--
Flavio
www.flapane.com
enry
2006-04-19 20:00:59 UTC
Permalink
Post by Fastfla (flapane)
ah meglio ancora allora:)
preferisco un ormai prossimo sul mercato x2 3800+ a 35watt e un pò più
in là un sistema con ddr2 a 1,8v, ecco perchè non è vero che amd sta
perdendo colpi, ormai la battaglia non si gioca più solo nel puro campo
prestazionale, contano anche i consumi, che ormai non sono bassissimi
magari ci fosse un x2 a 35 watt in full
saranno da 65 watt (beh visto il mio venice 3000+ che consuma felicemente
67 watt non mi lamento)

anche x i 4400+ con 1 mb di cache l2 x core
Fastfla (flapane)
2006-04-19 20:07:12 UTC
Permalink
Post by enry
Post by Fastfla (flapane)
ah meglio ancora allora:)
preferisco un ormai prossimo sul mercato x2 3800+ a 35watt e un pò più
in là un sistema con ddr2 a 1,8v, ecco perchè non è vero che amd sta
perdendo colpi, ormai la battaglia non si gioca più solo nel puro campo
prestazionale, contano anche i consumi, che ormai non sono bassissimi
magari ci fosse un x2 a 35 watt in full
saranno da 65 watt (beh visto il mio venice 3000+ che consuma felicemente
67 watt non mi lamento)
anche x i 4400+ con 1 mb di cache l2 x core
no, uscirà anche la versione da 35watt
--
Flavio
www.flapane.com
Lorenz
2006-04-19 10:52:26 UTC
Permalink
Post by Fastfla (flapane)
Post by BS82
Post by blackshard
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Io direi piuttosto: quanta fuffa attorno alle ddr2.
ma è giusto che sia così! sono memorie che costano meno, scaldano meno e
consumano meno...ovviamente fornendo prestazioni maggiori!
non vedo perchè non sia l'ora di passare alle ddr2!
eh in effetti quei 2.1v non sono male...
--
Le DDR2 di default vanno a 1.8V comunque...
Lorenzo Micheletto
2006-04-19 23:40:44 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by blackshard
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Io direi piuttosto: quanta fuffa attorno alle ddr2.
ma è giusto che sia così! sono memorie che costano meno, scaldano meno e
consumano meno...ovviamente fornendo prestazioni maggiori!
non vedo perchè non sia l'ora di passare alle ddr2!
Questo se si mantiene la stessa quantita di memoria per chip.
Se invece si passa a chip con maggior capacita e si aumenta
il data rate, anche se le tensioni calano, la potenza dissipata
aumenta sempre piu.

Sui portatili, se si continua di questo passo, presto
si dovra' introdurre un sistema di raffreddamento
*appositamente per le ram* oppure prevedere un sistema
di clock throttling come per le cpu.

L. Micheletto
BS82
2006-04-19 09:17:44 UTC
Permalink
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
carissimo forse non consideri che è stato fatto un solo cambio di supporto
alle memorie...

conroe è un altra gen di processori.... aspetta le nuove revisioni del k8
prima di dire fesserie....tant'è che a mio parere con le ddr2 dai bench sto
vedendo grandi progessi nel comparto memorie!!!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Fede®
2006-04-19 11:17:48 UTC
Permalink
Post by BS82
conroe è un altra gen di processori.... aspetta le nuove revisioni del k8
prima di dire fesserie....
Allora... prima di tutto forse esce prima conroe del k8l e poi ne hai già
visto delle preview sugli incrementi di questa revision? Come dice la parola
revision non potrai certo attenderti miglioramenti del 50%.
A questo punto se conroe si andrà a scontrare contro le attuali revision di
k8 anche con socket AM2 secondo me sarà leggermente superire intel.
Magari con K8L ritornano sulla stessa linea ma sicuramente AMD non avrà il
margine che ha oggi.
Una situazione di parità dovrebbe portare ad una lotta sui prezzi secondo
me.
Però sembra qui ci sia gente che a pur di rimanere fedele ad un marchio non
fa altro che spalare merda sull'altro.
Io avevo Intel fino all'epoca del Northwood, ora ho due AMD64, niente mi
vieta in futuro se sarà più performante di passare di nuovo a Intel.
Forse a chi è così di parte i processori li regalano?
Io invece li pago e quindi se sarà AMD il miglior compromesso prenderò AMD
se invece sarà INTEL prenderò questo.

Per il discorso DDR contro DDR2... adesso ho della DDR che tengo a 300 MHz
1T... penso che la DDR2 allo stato attuale non sia poi così tanto
superiore... Poi la ddr2 533 sarà economica ma vai a prendere dell ddr2 1000
con latenze basse e poi mi dici...
BS82
2006-04-19 12:15:46 UTC
Permalink
Post by Fede®
Post by BS82
conroe è un altra gen di processori.... aspetta le nuove revisioni
del k8 prima di dire fesserie....
Allora... prima di tutto forse esce prima conroe del k8l e poi ne hai
già visto delle preview sugli incrementi di questa revision? Come
dice la parola revision non potrai certo attenderti miglioramenti del
50%.
ti starai mica basando sui bench che hai visto di conroe? :D
ahahahahhahahhahha
Post by Fede®
A questo punto se conroe si andrà a scontrare contro le attuali
revision di k8 anche con socket AM2 secondo me sarà leggermente
superire intel.
meglio per intel anche se dubito che sarà cpsì....
Post by Fede®
Magari con K8L ritornano sulla stessa linea ma sicuramente AMD non
avrà il margine che ha oggi.
vero, forse lo avrà maggiore ma non in prestazioni visto l'ottimo lavoro che
fanno sui consumi...
Post by Fede®
Una situazione di parità dovrebbe portare ad una lotta sui prezzi
secondo me.
ben venga!
Post by Fede®
Però sembra qui ci sia gente che a pur di rimanere fedele ad un
marchio non fa altro che spalare merda sull'altro.
Ci sono logiche e fatti per cui, intel potrà anche andare il doppio di AMD
ma...difficilmente troverà posto nel mio case

Hai presente la storia dei compilatori intel? hai presente la storia di
skyper? hai presente le cause intentate da mille società contro intel per
ladrocinio dei brevetti? hai presente gli aggiornamenti del microcode per
sopperire a GRAVISSIMI bug che costellano le architteture dell'intel?
Post by Fede®
Io avevo Intel fino all'epoca del Northwood, ora ho due AMD64, niente
mi vieta in futuro se sarà più performante di passare di nuovo a
Intel.
Forse a chi è così di parte i processori li regalano?
non penso.... :D
Post by Fede®
Io invece li pago e quindi se sarà AMD il miglior compromesso
prenderò AMD se invece sarà INTEL prenderò questo.
Per il discorso DDR contro DDR2... adesso ho della DDR che tengo a
300 MHz 1T... penso che la DDR2 allo stato attuale non sia poi così
tanto superiore... Poi la ddr2 533 sarà economica ma vai a prendere
dell ddr2 1000 con latenze basse e poi mi dici...
sicuramente non costerà più di una buona ddr500 cas 2.....
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
AndreaCD®
2006-04-19 12:31:47 UTC
Permalink
Post by BS82
Ci sono logiche e fatti per cui, intel potrà anche andare il doppio di AMD
ma...difficilmente troverà posto nel mio case
Hai presente la storia dei compilatori intel? hai presente la storia di
skyper? hai presente le cause intentate da mille società contro intel per
ladrocinio dei brevetti? hai presente gli aggiornamenti del microcode per
sopperire a GRAVISSIMI bug che costellano le architteture dell'intel?
Se l'acquisto di un processore diventa in effetti una questione morale,
inutile discuterne.

Ciao
BS82
2006-04-19 12:35:41 UTC
Permalink
Post by AndreaCD®
Post by BS82
Ci sono logiche e fatti per cui, intel potrà anche andare il doppio
di AMD ma...difficilmente troverà posto nel mio case
Hai presente la storia dei compilatori intel? hai presente la storia
di skyper? hai presente le cause intentate da mille società contro
intel per ladrocinio dei brevetti? hai presente gli aggiornamenti
del microcode per sopperire a GRAVISSIMI bug che costellano le
architteture dell'intel?
Se l'acquisto di un processore diventa in effetti una questione
morale, inutile discuterne.
Ciao
era solo per fare un esempio.... imho se veramente intel fara qualcosa di
VERAMENTE buono che possa oscurare le magagne a livello societario....ben
venga...
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Alec
2006-04-20 08:59:15 UTC
Permalink
Post by AndreaCD®
Se l'acquisto di un processore diventa in effetti una questione morale,
inutile discuterne.
Perché no? C'è chi non acquista Nestlé perché fanno casini nel terzo mondo,
quindi perché uno non potrebbe tendere ad evitare Intel per lo schifo che
fa?
--
Saluti

Alec
(28,72+,CT)
Powered by AMD
Sempron64-E6 4500+
2.76GHz-Paliemmo!
Tiscali 12Mega
BS82
2006-04-20 09:43:18 UTC
Permalink
Post by Alec
Post by AndreaCD®
Se l'acquisto di un processore diventa in effetti una questione
morale, inutile discuterne.
Perché no? C'è chi non acquista Nestlé perché fanno casini nel terzo
mondo, quindi perché uno non potrebbe tendere ad evitare Intel per lo
schifo che fa?
PS: quella della nestlè è una leggenda metropolitana diffusa dai quei
criminali dei noglobal....roba da pena di morte!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
AndreaCD®
2006-04-20 22:34:51 UTC
Permalink
Post by Alec
Post by AndreaCD®
inutile discuterne.
Perché no? C'è chi non acquista Nestlé perché fanno casini nel terzo
mondo, quindi perché uno non potrebbe tendere ad evitare Intel per lo
schifo che fa?
Perchè se fossi coerente con questa linea di comportamento, andresti a
vivere in una foresta coperto di pelli di animali da te uccisi.

Ciao

Andrea
Lorenz
2006-04-19 13:06:53 UTC
Permalink
Post by Fede®
Post by BS82
conroe è un altra gen di processori.... aspetta le nuove revisioni del k8
Per il discorso DDR contro DDR2... adesso ho della DDR che tengo a 300 MHz
1T... penso che la DDR2 allo stato attuale non sia poi così tanto
superiore... Poi la ddr2 533 sarà economica ma vai a prendere dell ddr2 1000
con latenze basse e poi mi dici...
AMD più che altro è passata alle DDR2 non tanto per una questione di
prestazioni, ma perchè adesso queste memorie (finalmente) hanno un costo di
produzione inferiore rispetto alle classiche DDR1, senza contare al minor
consumo di energia e alla migliore "pulizia" di segnale...
BS82
2006-04-19 09:27:40 UTC
Permalink
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
io prenderei per esempio questa pagina

http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=8


allora consioderiamo che la maggiorparte della gente ha sul pc delle ddr400
cas 2,5

mettiamo che rinnovino il pc fra qualche mese e in giugno ci saranno delle
ddr800 cas 3 a buonissimi prezzi (quasi se non meno delle ddr400 cas 2)

bene guardate i grafici con gli overclock..


dove cavolo la vedete dura?!?!??! io vedo solo pesanti incrementi di
prestazioni, dell'ordine del 30-40 % (considerando il passaggio da un
sistema attuale tipo una ddr400 2,5 a un sistema futuro ddr2-833 cas 3)...

non ci sono miglioramenti?

per me siete orbi!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Lorenz
2006-04-19 09:45:01 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
io prenderei per esempio questa pagina
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=8
allora consioderiamo che la maggiorparte della gente ha sul pc delle ddr400
cas 2,5
mettiamo che rinnovino il pc fra qualche mese e in giugno ci saranno delle
ddr800 cas 3 a buonissimi prezzi (quasi se non meno delle ddr400 cas 2)
bene guardate i grafici con gli overclock..
dove cavolo la vedete dura?!?!??! io vedo solo pesanti incrementi di
prestazioni, dell'ordine del 30-40 % (considerando il passaggio da un
sistema attuale tipo una ddr400 2,5 a un sistema futuro ddr2-833 cas 3)...
non ci sono miglioramenti?
per me siete orbi!
Non si tratta di essere orbi, ma realistici...le DDR2 non porteranno a
grossi vantaggi prestazionali. Per quelli semmai bisognerà attendere come ho
già detto i core K8L.
BS82
2006-04-19 09:51:12 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by BS82
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se
le preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
io prenderei per esempio questa pagina
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=8
allora consioderiamo che la maggiorparte della gente ha sul pc delle
ddr400 cas 2,5
mettiamo che rinnovino il pc fra qualche mese e in giugno ci saranno
delle ddr800 cas 3 a buonissimi prezzi (quasi se non meno delle
ddr400 cas 2)
bene guardate i grafici con gli overclock..
dove cavolo la vedete dura?!?!??! io vedo solo pesanti incrementi di
prestazioni, dell'ordine del 30-40 % (considerando il passaggio da un
sistema attuale tipo una ddr400 2,5 a un sistema futuro ddr2-833 cas 3)...
non ci sono miglioramenti?
per me siete orbi!
Non si tratta di essere orbi, ma realistici...le DDR2 non porteranno a
grossi vantaggi prestazionali. Per quelli semmai bisognerà attendere
come ho già detto i core K8L.
si ma è una semplice modifica del reparto memorie!!!!!

e' questo che bisogna prendere in considerazione, che dopo non ci sia una
cpu in gradi di sfruttare appieno tutta quella marea di banda in più che le
ddr2 danno è un altro discorso...
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Lorenz
2006-04-19 10:00:26 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Lorenz
Post by BS82
per me siete orbi!
Non si tratta di essere orbi, ma realistici...le DDR2 non porteranno a
grossi vantaggi prestazionali. Per quelli semmai bisognerà attendere
come ho già detto i core K8L.
si ma è una semplice modifica del reparto memorie!!!!!
Beh, certo...
Post by BS82
e' questo che bisogna prendere in considerazione, che dopo non ci sia una
cpu in gradi di sfruttare appieno tutta quella marea di banda in più che le
ddr2 danno è un altro discorso...
Ma infatti... ho solo sottolineato il fatto che chi si aspettava un evidente
boost prestazionale solo per il passaggio al Socket AM2 e alle memorie DDR2
sarebbe rimasto abbastanza deluso, tutto qui. AMD deve anche mettere mano
all'architettura delle sue cpu se vorrà rimanere ancora davanti ad Intel una
volta che sarà sul mercato Conroe. E questo accadrà forse quando
rilasceranno la revisione K8L degli A64.
enry
2006-04-19 10:34:43 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Ma infatti... ho solo sottolineato il fatto che chi si aspettava un
evidente boost prestazionale solo per il passaggio al Socket AM2 e alle
memorie DDR2 sarebbe rimasto abbastanza deluso, tutto qui.
può essere
cmq cio' penso sia dovuto anche alla bontà del sk939
poi si vedrà in overclock e con i consumi come andrà la situazione
BS82
2006-04-19 12:17:43 UTC
Permalink
Post by enry
Post by Lorenz
Ma infatti... ho solo sottolineato il fatto che chi si aspettava un
evidente boost prestazionale solo per il passaggio al Socket AM2 e
alle memorie DDR2 sarebbe rimasto abbastanza deluso, tutto qui.
può essere
cmq cio' penso sia dovuto anche alla bontà del sk939
poi si vedrà in overclock e con i consumi come andrà la situazione
beh i consumi già li sappiamo... le ddr2 funzionano dai 1,7 a i 2,2 volt...
contro alcune ddr attuali che necessitano almeno di 2,8v
con am2 ci saranno gli amd64 3800+ che consumeranno l'inezia di 35 watt!

In overclok già ora immagino quanto saliranno!!!
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Fastfla (flapane)
2006-04-19 19:30:18 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by enry
Post by Lorenz
Ma infatti... ho solo sottolineato il fatto che chi si aspettava un
evidente boost prestazionale solo per il passaggio al Socket AM2 e
alle memorie DDR2 sarebbe rimasto abbastanza deluso, tutto qui.
può essere
cmq cio' penso sia dovuto anche alla bontà del sk939
poi si vedrà in overclock e con i consumi come andrà la situazione
beh i consumi già li sappiamo... le ddr2 funzionano dai 1,7 a i 2,2
volt... contro alcune ddr attuali che necessitano almeno di 2,8v
con am2 ci saranno gli amd64 3800+ che consumeranno l'inezia di 35 watt!
In overclok già ora immagino quanto saliranno!!!
quegli x2 ci saranno anche per skt939, e sarà la mia prossima cpu in luogo
del winchester cabriolet
--
Flavio
www.flapane.com
Provart
2006-04-19 13:47:20 UTC
Permalink
Post by Lorenz
Post by BS82
Post by Lorenz
Post by BS82
per me siete orbi!
Non si tratta di essere orbi, ma realistici...le DDR2 non porteranno a
grossi vantaggi prestazionali. Per quelli semmai bisognerà attendere
come ho già detto i core K8L.
si ma è una semplice modifica del reparto memorie!!!!!
Beh, certo...
Post by BS82
e' questo che bisogna prendere in considerazione, che dopo non ci sia una
cpu in gradi di sfruttare appieno tutta quella marea di banda in più che
le
Post by BS82
ddr2 danno è un altro discorso...
Ma infatti... ho solo sottolineato il fatto che chi si aspettava un evidente
boost prestazionale solo per il passaggio al Socket AM2 e alle memorie DDR2
sarebbe rimasto abbastanza deluso, tutto qui. AMD deve anche mettere mano
all'architettura delle sue cpu se vorrà rimanere ancora davanti ad Intel una
volta che sarà sul mercato Conroe. E questo accadrà forse quando
rilasceranno la revisione K8L degli A64.
Da quando monto i PC e sono oramai diversi anni, le prestazioni non sono mai
state influenzate in modo netto dalla velocita' della ram, la quale puo'
incidere a parita' di piattaforma al massimo 1-2% nelle prestazioni
generali. Poi se le prestazioni le verificate con i bench non parlo piu' :)
I bench fatti sugli AMD AM2 sono con processori prodotti a novembre dicembre
2005 con alcuni bugs nel controller integrato della gestione della memoria.
La diatriba tra le future CPU intel ed AMD non si pone nemmeno lontanamente
Intel con i suoi test ha paragonato i le sue future CPU con un sistema
esistente non ben configurato e sicuramente con la pubblicazione dei sli
test dove ha ottenuto il massimo della differenza.
AMD ha ancora la carta dei 65nm, cosa che intel si e' gia' giocata, AMD per
il debutto delle nuove CPU Intel molto probabilmente rilascera le prime CPU
4core opteron.
AndreaCD®
2006-04-19 12:41:08 UTC
Permalink
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Beh, non direi.
In fin dei conti, già si sapeva che AM2 + DDR2 sarebbe stato un passaggio
pressochè privo di significativi miglioramenti prestazionali.
AMD deve passare alle DDR2 per adeguarsi al mercato, non certo per ottenere
migliori prestazioni. Gli affinamenti al processo produttivo ed
all'architettura K8 dovrebbero far rimanere AMD assolutamente competitiva
nei confronti di Conroe. Non solo. A mio avviso, l'arrivo di Conroe va letto
in modo diverso. Ossia, grazie a Conroe l'utente finale non rischia di
"perdere" AMD, quanto di riguadagnare Intel, dato che allo stato attuale i
suoi processori sono veramente mediocri.
Quello che invece mi dispiace è che in tutti questi piani AMD continui a non
fornire, lato desktop, una piattaforma completa. Intel da questo punto di
vista è molto avanti, e lo rimarrà lungamente. Personalmente, da attuale
utente AMD X2, guarderò le prestazioni di Conroe, e se anche si rivelerà
uguale al K8 passero ad Intel, proprio perchè preferisco la piattaforma
Intel sotto tutti i punti di vista. Ora questo passaggio non mi è possibile,
perchè il P4 è un chiodo bollente.

Ciao

Andrea
Alec
2006-04-20 09:17:52 UTC
Permalink
Post by AndreaCD®
Quello che invece mi dispiace è che in tutti questi piani AMD continui a
non fornire, lato desktop, una piattaforma completa.
Con i chipset che ci sono in giro non vedo il problema e poi AMD ha il
controller della memoria integrato che è sicuramente la parte del chipset
più importante.
Post by AndreaCD®
passero ad Intel, proprio perchè preferisco la piattaforma Intel sotto
tutti i punti di vista.
Con chipset della memoria esterno... bleah!
--
Saluti

Alec
(28,72+,CT)
Powered by AMD
Sempron64-E6 4500+
2.76GHz-Paliemmo!
Tiscali 12Mega
AndreaCD®
2006-04-20 22:43:59 UTC
Permalink
Post by Alec
Con i chipset che ci sono in giro non vedo il problema e poi AMD ha il
controller della memoria integrato che è sicuramente la parte del chipset
più importante.
Più importante per cosa?
Forse per certi tipi di applicazioni non certo per tutto. L'idea del
controller integrato è ottima e negli AMD decisamente funzionale, ma non è
certo un parametro di scelta, non essendo un risultato ma una semplice
caratteristica.
Post by Alec
Con chipset della memoria esterno... bleah!
Non vedo il problema...."filosofico", forse?

Ciao

Andrea
BS82
2006-04-20 09:45:08 UTC
Permalink
Post by AndreaCD®
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Beh, non direi.
In fin dei conti, già si sapeva che AM2 + DDR2 sarebbe stato un
passaggio pressochè privo di significativi miglioramenti
prestazionali. AMD deve passare alle DDR2 per adeguarsi al mercato, non
certo per
ottenere migliori prestazioni. Gli affinamenti al processo produttivo
ed all'architettura K8 dovrebbero far rimanere AMD assolutamente
competitiva nei confronti di Conroe. Non solo. A mio avviso, l'arrivo
di Conroe va letto in modo diverso. Ossia, grazie a Conroe l'utente
finale non rischia di "perdere" AMD, quanto di riguadagnare Intel,
dato che allo stato attuale i suoi processori sono veramente mediocri.
Quello che invece mi dispiace è che in tutti questi piani AMD
continui a non fornire, lato desktop, una piattaforma completa. Intel
da questo punto di vista è molto avanti, e lo rimarrà lungamente.
Personalmente, da attuale utente AMD X2, guarderò le prestazioni di
Conroe, e se anche si rivelerà uguale al K8 passero ad Intel, proprio
perchè preferisco la piattaforma Intel sotto tutti i punti di vista.
Ora questo passaggio non mi è possibile, perchè il P4 è un chiodo
bollente.
tu non ci stai con la cabezza :D

ok intel fai dei buoni chipset per i propri processori....tutto li!

in giro invece per amd si sono OTTIMI chipset...senza contare tutta
l'archittettura di sistema.... intel va e andrà ancora avanti con il
controller della memoria esterno, una maggior complessità delle schede
madri, maggior costo, maggiori consumi e minore potenza...
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
AndreaCD®
2006-04-20 22:40:53 UTC
Permalink
Post by BS82
ok intel fai dei buoni chipset per i propri processori....tutto li!
Dì niente...
Post by BS82
in giro invece per amd si sono OTTIMI chipset...senza contare tutta
l'archittettura di sistema.... intel va e andrà ancora avanti con il
controller della memoria esterno, una maggior complessità delle schede
madri,
E allora? Mica devo costruirle io....:-)
Post by BS82
maggior costo,
Dando un'occhiata ai listini, non mi sembra affatto ci sia differenza di
prezzo tra schede Intel e AMD, guardando produttori come ASUS, DFI, Abit,
MSI o Epox.
Post by BS82
maggiori consumi
Non credo che una scheda madre per AMD consumi meno di una scheda madre per
Intel. Casomai oggi consumano di più i processori Intel rispetto agli AMD, e
non di poco.
Post by BS82
e minore potenza...
Potenza di cosa? Di calcolo? Non basta mica il controller integrato a
rendere veloce una CPU.
Prova le prestazioni di un south bridge come l'ICH7, al confronto di quello
schifo che è l'nForce 4....

Ciao

Andrea
Mariop
2006-04-19 14:34:12 UTC
Permalink
Quando c'è stato il passaggio dalle Sdram Pc133 alle DDR PC2100,
l'incremento di prestazioni è stato molto minore.
Eppure i discorsi che furono fatti sono gli stessi di oggi :-)

A guardare la latenza sulle DDR2-800 vs DDR 400 c'è da essere
ottimisti.
Se poi consideri che tantissime Mb consentiranno di settare le memorie
in asincrono a 1066, e che i timing possono solo diminuire, diciamo che
c'è da stare tranquilli.

Il passaggio alle DDR2 prima o poi doveva succedere (i produttori di
memorie forse si sono anche rotti di tenere una linea di produzione
sulle "vecchie" DDR).

E poi, la differenza di prestazioni è minima se consideri un dual core
a 2.6Ghz, ma prova ad immaginare tra 1 anno un quad core 65nm intorno
ai 3.0Ghz quanta banda richiede.

Cmq, aspettiamo i confronti seri col Conroe :-)
Gianluca Andrini
2006-04-20 03:08:07 UTC
Permalink
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le preview
di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Già Conroe a 2,66 Ghz è un filo più veloce del futuro FX-62. In Q4 dovrebbe
uscire la versione a 2,93 Ghz, oltre alla versione EE a 3,33 Ghz con FSB di
1333 Mhz. Quest'ultima versione fornira un 20-30 % in più di performance
rispetto all'FX62. AMD, perchè si riprenda, dovrà aspettare l'uscita dei
processori prodotti in 65 nm, in particolare i quadcore, previsti per Q1
2007.
BS82
2006-04-20 09:01:58 UTC
Permalink
Post by Gianluca Andrini
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Già Conroe a 2,66 Ghz è un filo più veloce del futuro FX-62.
non è affato vero, non esistono benchmark affidabili per dirlo....se ti
affidi ai finti e taroccati bench di qualche tempo fa beh....sei proprio
fuori strada.

PS: ti ricordo che conroe arriverà dopo l'estate....quindi sul mercato
quell'archittetura li ancora non esiste...mi pare presto per parlare..

In Q4
Post by Gianluca Andrini
dovrebbe uscire la versione a 2,93 Ghz, oltre alla versione EE a 3,33
Ghz con FSB di 1333 Mhz. Quest'ultima versione fornira un 20-30 % in
più di performance rispetto all'FX62.
ehehehh....credici....

AMD, perchè si riprenda, dovrà
Post by Gianluca Andrini
aspettare l'uscita dei processori prodotti in 65 nm, in particolare i
quadcore, previsti per Q1 2007.
--
-------------------------------
SimBus82 --> www.simbus82.altervista.org --> Hi-Tech Content Inside
-------------------------------
Tenetevi il vostro FireFox, io uso IE! -- www.firefoxmyths.com
-------------------------------
JUVENTUS: L'unico club pulito. Tutti gli altri o si dopano, o non si sa
Gianluca Andrini
2006-04-20 17:15:17 UTC
Permalink
Post by BS82
Post by Gianluca Andrini
Post by Fede®
Passando al socket AM2 non ci sono ecclatanti miglioramenti... Se le
preview di Conroe dovessoro confermarsi la vedo un po' dura per
AMD...
http://www.anandtech.com/cpuchipsets/showdoc.aspx?i=2741&p=1
Già Conroe a 2,66 Ghz è un filo più veloce del futuro FX-62.
non è affato vero, non esistono benchmark affidabili per dirlo....se ti
affidi ai finti e taroccati bench di qualche tempo fa beh....sei proprio
fuori strada.
Nei benchmark di Intel Conroe 2,66 Ghz risulta nettamente più veloce
dell'FX-62 a 2,8 Ghz: nella realtà sembra essere solo un filo più veloce.
Post by BS82
PS: ti ricordo che conroe arriverà dopo l'estate....quindi sul mercato
quell'archittetura li ancora non esiste...mi pare presto per parlare..
Intel conosce già tutti i risultati prestazionale: non è affatto presto
parlarne.
Post by BS82
In Q4
Post by Gianluca Andrini
dovrebbe uscire la versione a 2,93 Ghz, oltre alla versione EE a 3,33
Ghz con FSB di 1333 Mhz. Quest'ultima versione fornira un 20-30 % in
più di performance rispetto all'FX62.
ehehehh....credici....
Se la versione a 2,66 Ghz sarà un filo più veloce, un 20-30% in più per la
EE non dovrebbe essere particolarmente ottimistico. Il "vantaggio" del K8
stà nel controller della RAM integrato, altrimenti verrebbe spazzato via.
Visto che però quest'ultima soluzione è una porcheria dal punto di vista
elettrico, tifo per Conroe, anche a parità di prestazioni
Post by BS82
AMD, perchè si riprenda, dovrà
Post by Gianluca Andrini
aspettare l'uscita dei processori prodotti in 65 nm, in particolare i
quadcore, previsti per Q1 2007.
Continua a leggere su narkive:
Loading...